Mamme 2.0
Digitali, geek e tecnologiche
Mamme e lavoro
Per conciliare famiglia e carriera
Mamme Vip
Un occhio discreto sotto i riflettori
Tate e Nonni
Baby sitting: come organizzarsi

A Scuola, Crescere, Segnalazioni e comunicati stampa - Oct 23, 2014

“A scuola di PetCare” compie 10 anni

“A scuola di PetCare” compie 10 anni

Il progetto Purina che insegna a vivere felici con gli animali da compagnia nelle famiglie e nelle scuole festeggia il decimo compleanno. Perché insieme è meglio.

Perché è nato “A scuola di PetCare”

La storia e la nostra esperienza quotidiana ci insegnano quanto il legame che si crea tra uomo e animale da compagnia sia fonte di benessere e arricchimento reciproco. Per i bambini, in particolare, il rapportarsi con un animale da compagnia è uno stimolo importante per la crescita affettiva e psicologica: lo sviluppo di una relazione corretta e consapevole con i pet, infatti, ha per i più piccoli un valore educativo straordinario, perché stimola l’accrescimento della fantasia, del senso di responsabilità e del piacere della reciprocità. Tuttavia, perché questo rapporto di amicizia possa dare i suoi frutti migliori, è importante che si fondi sul rispetto e sulla conoscenza dei nostri amici animali, delle loro abitudini e delle loro esigenze.

Ecco perché dal 2004, noi di Purina promuoviamo la campagna educativa “A Scuola di PetCare”, con l’obiettivo di diffondere il valore di questa relazione fra le nuove generazioni e le loro famiglie, sensibilizzandole al rispetto, alla cura e alle esigenze nutrizionali degli animali da compagnia per una convivenza serena e consapevole. Il progetto è realizzato in collaborazione con Giunti Progetti Educativi (il principale editore in Italia per testi scolastici per bambini), FNOVI (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani) e SCIVAC (Società Culturale Italiana Veterinari per Animali da Compagnia) e con il patrocinio di ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani). Nel corso degli anni “A Scuola di PetCare” ha avuto anche il patrocinio del Ministero della Salute, a cui in Italia fanno capo animali ed alimentazione loro dedicata, a testimonianza dell’importanza dell’educazione PetCare sui più piccoli. In questi 10 anni il progetto è arrivato a coinvolgere più di 500.000 bambini e 35.000 insegnanti in tutta Italia grazie al kit distribuito nelle scuole, e il numero sale se consideriamo le famiglie e gli insegnanti che hanno scelto di usufruire del progetto online sul sito www.purina.it 

Il progetto

I contenuti del progetto sono stati messi a punto grazie alla nostra esperienza di azienda del settore, insieme ai nostri partner, primo tra tutti Giunti Progetti Educativi, ma anche Medici Veterinari, esperti in comportamento animale, e con il contributo speciale della Scuola Nazionale Cani Guida per Ciechi della Regione Toscana, che ci ha aiutato a realizzare una sezione dedicata al ruolo sociale dei cani e un manuale per bambini ipo o non vedenti in linguaggio braille.

Attraverso il progetto educativo, infatti, desideriamo portare nelle scuole elementari italiane i principi dell’educazione PetCare per aiutare i bambini – e le loro famiglie – a conoscere le basi di corretta nutrizione, cura, conoscenza e rispetto degli animali da compagnia, per instaurare con loro una relazione serena e responsabile.

“A Scuola di PetCare” parte ogni anno in concomitanza dell’anno scolastico ed arriva nelle scuole – con la partecipazione del 100% delle regioni italiane – attraverso 3500 kit che vengono gratuitamente distribuiti alle scuole primarie che ne fanno richiesta. Il kit viene rinnovato di tanto in tanto in occasioni particolari, ad esempio per il 10° anniversario del progetto educativo che si celebra nell’anno scolastico 2014-2015. Quest’anno quindi le classi avranno a disposizione materiali nuovi, in linea con il tema “Insieme è meglio. Vivere felici con gli animali da compagnia”.

Ogni kit contiene:
- un libro per ogni bambino, in cui gli alunni impareranno a conoscere da vicino le caratteristiche e le curiosità dei pet più famosi; oltre a giocare con divertenti attività;

- una guida per insegnanti, ricca di approfondimenti, notizie sul mondo dei per e sull’importante ruolo del Medico Veterinario, oltre che di attività didattiche da svolgere in classe

- una locandina con le modalità di partecipazione al concorso nazionale a premi per le classi

- un questionario informativo che ogni alunno porterà a casa per compilarlo insieme ai genitori, e che fa parte di un’importante indagine promossa da Purina e condotta dal centro di ricerca Ales Market Research per scoprire la relazione e le abitudini che le famiglie italiane hanno con i loro pet.

Ogni anno insieme al progetto educativo parte anche un grande concorso nazionale, che invita tutte le classi a partecipare inviando un elaborato che racconti una storia sugli animali da compagnia legata alle lezioni svolte in classe. I bambini sono liberi di creare la loro “Petstory” e di darle vita con disegni, lavoretti o materiali multimediali: tra tutte quelle ricevute una giuria speciale sceglie le 10 più originali e vicine ai contenuti del progetto. La prima classificata diventa un cortometraggio animato a cura di un professionista, mentre le altre 9 ricevono premi utili per tutta la classe.

 

“A scuola di PetCare” Online

A Scuola di PetCare® vive anche sul web in una sezione dedicata su www.purina.it. L’area online interattiva e interamente dedicata al progetto rende fruibile a tutti gli appassionati di animali da compagnia materiali utili a promuovere e diffondere la consapevolezza dell’importanza di una relazione matura e consapevole con i pet.

In particolare, il sito ospita una sezione dedicata alle famiglie in cui è possibile percorrere un vero e proprio viaggio nel mondo degli animali da compagnia per imparare a conoscerli a 360° e scoprire come costruire una corretta relazione con loro. Si potranno quindi scaricare i manuali sull’educazione PetCare studiati appositamente per i più piccoli e nuovi giochi per imparare, divertendosi, tutto quello che c’è da sapere sui nostri amici pet.

Per gli insegnanti invece sono disponibili i kit educativi in versione scaricabile, pensati appositamente per organizzare un percorso didattico personalizzato attraverso giochi, laboratori e attività educative. Il sito presenta poi anche una sezione multimediale che permette di “scoprire” attraverso gli occhi dei bambini il mondo animale e il valore relazionale che questi hanno per loro, grazie alle storie e ai video nati dalla creatività degli alunni delle scuole elementari che hanno vinto le scorse edizioni del concorso legato alla campagna educativa.

 

Testi Cartella Stampa | Foto evento #mammeascuoladipetcare

Lascia un commento a SMamma!