Mamme 2.0
Digitali, geek e tecnologiche
Mamme e lavoro
Per conciliare famiglia e carriera
Mamme Vip
Un occhio discreto sotto i riflettori
Tate e Nonni
Baby sitting: come organizzarsi

Giocare, Segnalazioni e comunicati stampa - May 9, 2014

Skylanders… al femminile

In quanto mamma di un appassionato di Skylanders sono contenta di poter finalmente capire quali personaggi accaparrarmi per la prossima sfida!

Tra i protagonisti della serie di videogiochi Skylanders e in particolare dell’ultimo capitolo Skylanders SWAP Force, ci sono diversi personaggi femminili. Forti, temerarie ma soprattutto leali e generose, lottano con tutte le loro forze per difendere il loro amato regno di Skylanders dagli attacchi dei nemici guidati dal cattivone Kaos!

Roller Brawl
Roller Brawl, crebbe con cinque fratelli vampiri più grandi, tutti grossi e iperprotettivi. Essendo la più piccola della famiglia, imparò a usare velocità e astuzia per diventare una delle placcatrici più toste della Lega Non-morti di Roller Derby. Kaos la notò durante la finale di campionato e si innamorò perdutamente di lei. Ma quando i suoi fratelli iperprotettivi si misero in mezzo, Kaos li fece catturare e imprigionare dai Drow. Roller Brawl giurò vendetta, ma anche con le sue notevoli abilità, non avrebbe potuto farcela contro un esercito di Drow. Avendo sviluppato una forte avversione al male, si unì agli Skylander per combattere contro Kaos… senza mai rinunciare alla ricerca dei suoi fratelli.

 

 

 

 

Sprocket
Pur essendo stata allevata nella bambagia, in seno a una famiglia di ricchi Goldling, Sprocket disdegnava il lusso e gli agi, e preferiva trascorrere il suo tempo libero nel laboratorio dello zio, imparando a riparare e costruire marchingegnimeccanici. Ma tutto cambiò il giorno in cui lo zio svanì misteriosamente. Dopo aver scoperto che era stato rapito da Kaos, Sprocket costruì un esoscheletro da combattimento e si mise sulle tracce del criminale, lasciandosi alle spalle le ricchezze della sua famiglia. Da allora, Sprocket si è votata a combattere le forze del male, continuando a coltivare la speranza di poter un giorno ricongiungersi con l’amatissimo zio.

 

 

 

Lightcore Star Strike
Alla ricerca di un modo per bandire gli Skylander con la magia, Kaos si tuffò in qualsiasi polverosa pergamena e antico tomo che riuscisse a trovare. Imbattutosi in un raro e potente incantesimo, iniziò a recitarne i versi. Tuttavia, starnutì a metà formula e come risultato, anziché mandare lontano gli Skylander, fu Star Strike a essere prelevata dalla sua casa su un lontano pianeta e portata nelle Skylands. Sorpreso, Kaos pensò di avere trovato nella misteriosa e riservata Star Strike una nuova e potente alleata. Ma lei sapeva riconoscere il male quando lo incontrava, e immediatamente scatenò su di lui i suoi ardenti poteri magici. Le voci sulla sua vittoria su Kaos si diffusero rapidamente e presto Padron Eon le chiese di unirsi agli Skylander.

Lascia un commento a SMamma!