Mamme 2.0
Digitali, geek e tecnologiche
Mamme e lavoro
Per conciliare famiglia e carriera
Mamme Vip
Un occhio discreto sotto i riflettori
Tate e Nonni
Baby sitting: come organizzarsi

Divertirsi, Segnalazioni e comunicati stampa - May 23, 2014

La creatività richiede coraggio (per le mamme) #liberidisporcarsi


La creatività richiede coraggio (per le mamme) #liberidisporcarsi


Si può essere creativi senza sporcarsi? Forse sì, se non hai sette anni e se tua mamma si è astenuta dal raccontarti la portata della tecnica della pittura spontanea di Jackson Pollock.

In alternativa, mi sembra piuttosto difficile e anche – diciamolo – un po’ limitante. Se dobbiamo fare le cose, facciamole fino in fondo. Assaporiamole. Immergiamoci.

Ecco appunto. Per permettere a un bambino di esprimersi liberamente con colori e fantasia credo che ci siano due possibilità: dei vestiti adatti o dei detersivi efficaci. Per fortuna, una non esclude l’altra.

Sono stata invitata – con altre blogger – a testare al filosofia del #liberidisporcarsi, promossa da Chanteclair, marchio che già conoscevamo e apprezzavamo per qualità ed efficacia.

Così, in un pomeriggio di sole, abbiamo riunito un po’ di amici in giardino per dedicarci a una sana attività di recupero, restyling e riuso. Protagonista un anonimo pancale che speravamo poter utilizzare come tavolino da esterni.

Dopo aver pulito e asciugato bene il pancale, l’abbiamo scartavetrato un po’ per eliminare eventuali schegge e perché il colore prendesse meglio. Prima passata, un bianco neutro per coprire scritte e imperfezioni e lavorare su una base uniforme (sembro quella di Paint your home! #aiuto). Una volta asciugato, via libera alla creazione artistica!

Ognuno ha scelto un colore e impresso le impronte della mano sulla parte superiore. Blu, rosso, giallo, verde, tante mani, molta allegria e un tavolino che ci ricorderà la giornata con gli amici.
Niente male, vero?

Certo, come diceva Matisse, “Creativity takes courage” e nella mia esperienza si tratta spesso del coraggio delle mamme che non si spaventano dei panni e delle mani sporche. In questa occasione giocavamo con un partner d’eccezione, la linea Bebè di Chanteclair che unisce tutta la qualità Chanteclair a una formulazione appositamente studiata per la pelle dei più piccoli. Prodotti delicatamente profumati, dermatologicamente testati e ipoallergenici. Lo Scioglimacchia, in particolare, è stato ideato appositamente per il trattamento delle macchie più difficili.

La linea Chanteclair Bebè non comprende solo la linea per il bucato ma anche un efficace igienizzante per tutte le superfici. Potevamo non provarlo?
Basta davvero poco per “uscire dal foglio” e sporcare il tavolo!

 

Il vantaggio di Bebè Superfici Sicure è che la sua specifica formula è adatta a rimuovere il 99,9% di germi e batteri, è dermatologicamente testata e senza allergeni. Una superficie pulita, profumata e sicura è sempre benvenuta quando ci sono dei bambini, anche se non sono più “bebè”.

Per chi avesse dei dubbi, questo post è stato offerto da Chanteclair, che vi invita a conoscere la linea Bebè e le sue caratteristiche appositamente pensate per i più piccoli.

Noi ringraziamo di averci invitato a giocare con i colori e con la creatività. E’ sempre bello avere in programma un pomeriggio #liberidisporcarsi!

 

Lascia un commento a SMamma!